ma c’era la partita…

Alle 20.45 erano tutti davanti ai televisori, non pensavano a mangiare. Al massimo sgranocchiavano qualche chipster accompagnate da una birrozza. Bandiere su tutti i balconi, immobili poiche' non tirava un alito di vento. A Kiev, nonostante le stelle fossero oscurate, decine di migliaia di persone popolavano lo stadio, ignari di quel che stava per accadere. […]

Read More ma c’era la partita…