Come vorrei avere 3 milioni al mese

Cosi' recitava una canzone di tanti anni fa, solo che i 3 milioni erano mille lire.
Ora capisco che la signora Lario debba esser risarcita di quel che ha subito a causa della compagnia  del personaggio "dotato di una particolare capacità naturale a delinquere", ma 36 milioni all'anno (100.000 euro/die) sono un'enormita'.  In tutta la mia vita lavorativa ho guadagnato l'equivalente di qualche giornata delle sue. C'e' da aggiungere anche che non e' che lei se la passasse proprio male.
C'e' chi dice: "che cazzo me ne frega". Io non ci riesco.
Certe cose sono dei pesanti manrovesci stampati sulle nostre facce. Non ne faccio una questione di "merito" (chiunque merita una vita decente), ma dove cazzo sta quel merito tanto decantato dalla nostra classe politica, sia da destra che da sinistra, in una situazione del genere?
S'i fosse fuoco, arderei 'l mondo;
s'i fosse vento, lo tempestarei;
s'i fosse acqua, i' l'annegherei;
s'i fosse Dio, mandereil' en profondo;
s'i fosse papa, allor serei giocondo,
ché tutti cristiani imbrigarei;
s'i fosse 'mperator, ben lo farei;
a tutti tagliarei lo capo a tondo.
Mi fermo qui che' il resto non lo condivido.

Lascia un commento