L’Europa è unita dai reciproci debiti

L'Italia ha tre grandi creditori: Gran Bretagna con 77 miliardi di dollari, Germania con 190 miliardi e la Francia con 510 miliardi.
La Francia vanta un credito pari al 20% del suo PIL.
L'Italia ha ceduto quindi ai francesi una quota (piu' di 1/3) di sovranità nazionale. Essi quindi ci posseggono fino al nostro fallimento.
Il fallimento dell'italia causerebbe automaticamente quello della francia e forse anche della germania.
Io preferirei fallire piuttosto che cedere al ricatto, in nome del debito,  che ci impegna alla costruzione delle centrali nucleari francesi.

Lascia un commento