Siamo nelle mani di

Mai fidarsi di chi ha piu’ di un nome.

Guardateli bene. Sono quelli del “o il grande zentro o torniamo a berlusconi”.

A Dini auguro un 2008 pieno di chemio,

agli altri comunque di spendere in medicine tutti i loro stipendi da senatori.

 

 

 

Lascia un commento